3 novembre 2012: Abarat

La copertina del libro

Devo dire che questo libro mi sta appassionando molto. Credo che fondamentalmente sia perché non me lo aspettavo così: l’ho letto senza prima cercare recensioni o leggere la quarta di copertina, e questo credo mi abbia aiutato molto. L’inizio devo dire che mi ha affascinata, anche perché non capivo come poi si legasse alla vicenda di Candy e della sua ricerca. E anche la ricerca di Candy è un espediente ben riuscito, perché introduce quel velo di mistero che ti porta a chiederti: ma che legame c’è tra questa ragazzina e i suoi noiosi compiti a casa, e le donne che abbiamo visto nel prologo?
E poi Candy si allontana in una prateria e lì incontra il fantastico.
Adoro poi la concezione di Abarat come di un arcipelago di isole a cui corrispondono le ore del giorno, con le loro creature e tutto quanto. Mi dispiace che si siano persi i fratelli che hanno aiutato Candy, ma spero che tornino presto perché mi piaceva come interagivano, sia tra loro che con gli altri. In definitiva non sono nemmeno a metà e già consiglierei il libro a tutti, anche a genitori che non sanno cosa leggere al figlio: mi sembra un buon libro, divertente anche per i bambini, che forse si sentiranno vicini alla protagonista.

Non vedo l’ora di vedere come continua!


Titolo Abarat
Autore Clive Barker
Iniziato il 19 ottobre 2012
Progresso 232/500 pagine

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Fantasy

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...